scuoladvorak

Regolamento AS 2016/2017

CORSI

La scuoladvorak offre due tipologie di corsi:

  1. Il “corso di strumento” (compreso il canto), per persone di età maggiore di 6 anni compiuti.
  2. Il “corso di musica per bambini”, per bambine e bambini dai 3 ai 6 anni.
  • CORSO DI STRUMENTO
    Il corso di strumento o canto si articola in 72 ore annue di attività didattica di cui 32 ore di attività didattica frontale-individuale (lezione individuale di strumento) e 40 ore di attività didattica collettiva (musica d’insieme e teoria musicale).
  • CORSO DI MUSICA PER BAMBINI Il corso di musica per bambini si articola in tre annualità:
  1. BAMBINI 3/4 ANNI: 72 ore annue di attività ludico-musicale collettiva (2 incontri a settimana) per i bambini al di sotto dei 4 anni compiuti.
  2. BAMBINI 4/5 ANNI: 72 ore annue, suddivise in 46 ore di attività ludico musicale e alfabetizzazione musicale (attività di gruppo) e 26 ore di laboratorio strumentale/vocale (attività di gruppo) che comprende l’utilizzo di svariati strumenti tra cui il violino, la chitarra, le percussioni, la batteria e il pianoforte. I bambini potranno seguire fino a due laboratori diversi in un anno. La scelta dei laboratori strumentali è a cura dello staff didattico che potrà tener presente i desideri del bambino.
  3. BAMBINI 5/6 ANNI: 72 ore annue, suddivise in 36 ore tra attività ludico musicale e alfabetizzazione musicale (attività di gruppo) e 36 ore di laboratorio strumentale/vocale (attività di gruppo) che comprende l’utilizzo di svariati strumenti tra cui il violino, la chitarra, le percussioni, la batteria e il pianoforte. I bambini potranno seguire fino a tre laboratori diversi in un anno. La scelta dei laboratori strumentali è a cura dello staff didattico che potrà tener presente i desideri del bambino.

DURATA
I corsi iniziano a ottobre 2016 e terminano a giugno 2017. Le iscrizioni si chiudono il 1 ottobre.

COSTI
I costi relativi ai corsi sono esplicitati nel modulo di iscrizione.

MODALITÀ DI PAGAMENTO
I pagamenti delle mensilità sono anticipati e vanno versati prima dell’inizio del mese di riferimento (es. la mensilità di febbraio si paga entro la fine di gennaio).
Solo il pagamento delle mensilità anticipata da diritto a frequentare le attività previste nel calendario.

QUOTA DI ISCRIZIONE
Per accedere a qualsiasi corso è richiesto il versamento della quota di iscrizione alla scuola.
Se si è pagata la mensilità anticipata e non si è in condizione di frequentare più il corso, la mensilità anticipata, nella misura in cui non sono state erogate lezioni, viene rimborsata, la quota di iscrizione non sarà rimborsata.

ASSENZE E RECUPERO DELLE LEZIONI PERSE

  • Nel “corso di strumento” (per persone di età maggiore di 6 anni) sono erogate una media di 4 lezioni individuali mensili. Nel mese di giugno, quando la preparazione del saggio richiederà un maggior numero di lezioni collettive e saranno erogate 2 lezioni individuali. Può verificarsi che in un determinato mese non ci siano le condizioni per erogare le 4 lezioni previste. In tal caso la mensilità va pagata ugualmente in quanto la/le lezione/i mancanti saranno inserite come quinta lezione in altri mesi dell’anno. In ogni caso si fa riferimento al numero totale delle ore annue previste nel calendario delle lezioni individuali che ogni alunno riceverà a settembre e in ogni caso prima di iniziare a frequentare la scuola. Se l’alunno si dovesse assentare senza avvisare il maestro, la lezione sarà ‘come fatta’, la quota relativa alla lezione non verrà rimborsata e la lezione non verrà recuperata. Quando l’alunno avvisi preventivamente il maestro, questi, compatibilmente con le oggettive possibilità di riorganizzare il calendario delle lezioni può far recuperare la lezione persa dall’alunno.
    Le lezioni perse a causa dell’assenza del maestro saranno recuperate e se non ci dovessero essere le condizioni oggettive per il recupero, sarà rimborsato l’1/4 della quota mensile per ogni lezione persa. Le lezioni collettive non rientrano nel conteggio di possibili lezioni da recuperare o rimborsare.
  • Nel “corso di musica per bambini” le lezioni perse non saranno recuperate, ne saranno rimborsate. In caso di interruzione della frequenza, la mensilità anticipata nella misura in cui non si è usufruito delle lezioni sarà rimborsata. La quota d’iscrizione in ogni caso non sarà rimborsata.

DISCIPLINA
Lo staff didattico si riserva la facoltà di escludere dalla frequenza dei corsi quegli alunni che dovessero, con un comportamento scorretto o con atteggiamenti poco rispettosi dei compagni e della scuola, compromettere l’efficacia dell’attività educativa. In tal caso eventuali mensilità anticipate saranno rimborsate. Anche in questo caso la quota di iscrizione non sarà rimborsata.

AGEVOLAZIONI

  • Iscrizioni multiple.
    I genitori che iscrivono 2 o più figli alla scuola e i genitori che iscrivono il proprio figlio contemporaneamente a 2 corsi diversi hanno diritto al 10% di sconto sulla quota mensile.
  • Pre-iscrizioni.
    Le iscrizioni effettuate entro il 31 maggio 2016 daranno diritto al 50% sulla quota d’iscrizione a al 10% di sconto sul costo del corso.
    I genitori che effettueranno la pre-iscrizione di 2 o più figli alla scuola e i genitori che effettueranno la pre-iscrizione per il proprio figlio a 2 corsi diversi hanno comunque diritto al 10% di sconto sulla quota mensile che si somma alle agevolazioni dovute per aver effettuato l’iscrizione entro il 31 maggio 2016. L’ulteriore agevolazione si riferisce unicamente alla quota mensile e non alla quota d’iscrizione.
    La pre-iscrizione darà diritto agli sconti di cui sopra solo se entro il 31 maggio 2016 si sarà versata la quota di iscrizione e entro il 15 settembre 2016 la prima mensilità, quella di ottobre, anticipata. L’organizzazione del calendario scolastico delle lezioni individuali sarà stilata tenendo conto della data di iscrizione (o pre-iscrizione). A settembre 2016 i genitori (o gli studenti se maggiorenni) saranno chiamati, seguendo l’ordine di iscrizione, a concordare col maestro il calendario delle lezioni.